Raboso Rosè Frizzante (T.RASO)

NOME: Raboso Rosè Veneto
TIPOLOGIA: Vino Frizzante
SCHEDA TECNICA
ZONA DI ORIGINE: Rovarè di San Biagio di Callalta
FORMA DI ALLEVAMENTO: Bellussi
VITIGNO: Raboso Piave, Raboso Veronese
METODO SPUMANTIZZAZIONE: Champenoise
TECNOLOGIA PRODUTTIVA: Vinificazione in bianco delle uve, spremitura soffice e fermentazione a temperatura controllata. Il vino base viene spumantizzato con il metodo champenoise. Dopo una maturazione sui lieviti di 20 mesi si effettua la sboccatura ed il vino viene immesso al consumo
CARATTERISTICHE ANALITICHE
ALCOL: 11,50 % Vol.
RESIDUO ZUCCHERINO: 18 g/l
ACIDITA’ TOTALE: 6,00 g/l
ESTRATTO SECCO: 25,0 g/l
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
ASPETTO VISIVO: Color rosa tenue; spuma brillante, grana sottile e perlage fine e persistente.
SENSAZIONI OLFATTIVE: La sosta con i propri lieviti viene avvertita dalla delicata nota fragrante che ricorda il pane appena sfornato che spicca appena ci si avvicina al bicchiere, che via via lascia il posto a note floreali che ricordano la rosa e fruttate dapprima di ciliegia e ribes, che lasciano spazio a frutta candita e frutta secca.
SAPORE: Al gusto il vino è fruttato, di buona struttura. Al palato si presenta pieno con buona intensità. Il retrogusto è lungo e persistente, ripropone le note floreali e fruttate olfattive affiancate al delicato sentore di lievito.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: Servire a 8-10°C, per apprezzarne le doti si consiglia calici flute.
ABBINAMENTI: Ideale come aperitivo, esalta tutte le sue doti se accompagnato ad antipasti a base di pesce o formaggio fresco.